Nozze a Is Morus Relais

Nozze a Is Morus Relais

Per chi fosse interessato a celebrare le proprie Nozze a Is Morus Relais, abbiamo pensato di dedicare questo articolo.

Sono i lunghi litorali dalla sabbia fina, le trasparenze dell’acqua e i suoi riflessi ad accogliere chi decide di trascorrere del tempo nella parte meridionale dell’isola. Così, attraverso alti pini o ginepri piegati sulle dune, ci si trova innanzi ad un orizzonte ampio, fatto di colori e luce, dove turchese e indaco incontrano la bianca battigia e rigogliosa prolifera la macchia mediterranea. Ricca vegetazione caratterizzata da profonde tonalità di verde, dai profumi delle piante in fiore e dalle forme che al tramonto definiscono morbide silhouette.

Chiunque si innamori di questi scenari conosce la suggestione che son capaci di trasmettere: quel senso di armonia, serenità e nel contempo vitalità. Sensazioni che vengono ricercate da chi vuol ambientare il giorno del proprio matrimonio in uno scenario che sia speciale. Una suggestione che trova nella struttura di Is Morus Relais la sua dimensione naturale, grazie ad uno stretto rapporto con l’ambiente, i suoi colori, le sue atmosfere.

Un vialetto che si muove tra gli alti alberi di eucaliptus, rivela da subito le peculiarità del relais, accompagnando gli ospiti fino alla hall, dove evidente appare il gusto mediterraneao che caratterizza l’intera struttura. Arredi che richiamano l’antica tradizione dell’intaglio isolano, preziosi lavori d’artigianato moderno e immagini raffiguranti le tipicità sarde fanno da sfondo alla gentilezza con cui il wedding staff accoglie gli sposi, in un ambiente architettonico che si apre all’esterno attraverso un luminoso arco da cui si scorge la verde terrazza sul mare.

È qui, all’ombra dei pini, che gli invitati incontrano gli sposi per conversare con loro, ristorarsi grazie al menù di prodotti tipici, camminare sul prato o sulla spiaggia privata godendo della vista del golfo. Ad accompagnare questo momento una musica fatta di tonalità che si sposano perfettamente con i suoni del paesaggio: una voce femminile, le melodie del piano, le morbide sonorità del sax.

Un’atmosfera piacevole, dove i singoli elementi si combinano perfettamente tra loro; mai invadenti e in perfetta sintonia con la natura circostante. Sensazione percepita anche quando si accede all’ampia terrazza affacciata sul mare, dove sposi e invitati si ritrovano per il banchetto.

Ogni dettaglio è curato secondo un’armonia di colori e forme sempre coerenti e raffinati. Dagli eleganti allestimenti delle tavole, ai profumi dei piatti, alla discrezione e cordialità del personale di sala, tutto si muove per creare un soggiorno confortevole in cui non ci si accorge del tempo che passa.

Col calar del sole le fronde degli alberi si colorano di rosso, l’azzurro dell’orizzonte si fa più tenue e il rumore della risacca più debole. E’ il momento che chiude la giornata, ma anche quello che vede tutti i presenti coinvolti nelle fasi in cui i festeggiamenti si fanno più sentiti. Il taglio della torta, con gli invitati stretti intorno agli sposi, le chiacchiere e le risate, le danze e la musica che si fa più ritmata. Le calde luci dei lampioni che seguono i movimenti sinuoni del viale alberato; lo staff che, sempre disponibile, continua a dedicarsi ai partecipanti all’evento. E l’ambiente, un nuovo spazio: una terrazza che guarda verso il mare, sovrastata dal cielo stellato e incastonata in quella cornice naturale che adesso si è fatta più silente per lasciar spazio a nuove suggestioni; più adatte ad accompagnare questi momenti e lasciare in chi li ha vissuti il ricordo di una giornata e di un luogo davvero unici per le vostre nozze a Is Morus Relais.